Alert System

novembre 15th, 2016   •   no comments   

Modulo scaricabile scarica

Iscrizione online http://registrazione.alertsystem.it/Mordano

 

LIFE PRIMES – Rischio alluvioni: la parola ai cittadini

ottobre 27th, 2016   •   no comments   

http://mordano.provincia.bologna.it/index.php/rischio-alluvioni-la-parola-ai-cittadini/

Lotta alla povertà: via al Sostegno per l’Inclusione Attiva

settembre 6th, 2016   •   no comments   

Entra nel vivo l’attuazione del Piano nazionale per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale. Potranno infatti essere presentate a partire dal 2 settembre le domande per essere ammessi a beneficiare del SIA, Sostegno per l’Inclusione Attiva, la misura nazionale di contrasto alla povertà che prevede l’erogazione di un beneficio economico, condizionata all’adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa, in favore delle famiglie in condizioni di fragilità sociale e disagio economico.

Il SIA anticipa, in versione ridotta, alcuni contenuti essenziali del Reddito di inclusione, in attesa che si completi l’iter parlamentare e il successivo percorso attuativo della legge delega per il contrasto alla povertà.  Una misura che permetterà sin d’ora di dare sostegno a circa 200mila famiglie, con 500mila minori, per un totale di quasi 1 milione di persone, destinata, quindi, ad ampliare nel prossimo futuro la platea dei potenziali beneficiari, con l’obiettivo di diventare uno strumento universale di contrasto alla povertà.

I requisiti

In questa fase di prima attuazione, la misura è rivolta delle famiglie in condizioni di particolare fragilità sociale e disagio economico nelle quali almeno un componente sia minorenne oppure siano presenti un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata. A caratterizzare il disagio economico, si considera un ISEE inferiore o uguale a 3.000 euro, oltre all’assenza di altri trattamenti economici rilevanti (ovvero di valore complessivo superiore a 600 euro mensili) o di strumenti di sostegno al reddito dei disoccupati. La fragilità sociale è definita da una scala di valutazione multidimensionale (si considera, con opportuni punteggi, il numero di figli, la presenza di un solo genitore, di bambini con meno di 3 anni, di una persona con disabilità grave o non autosufficiente, ecc.: è richiesto un punteggio della scala di 45 o più).

I benefici

Il beneficio economico (da 80 a 400 euro mensili, secondo il numero dei componenti il nucleo familiare, erogati attraverso una carta di pagamento elettronica) è concesso bimestralmente e dura un anno. L’erogazione del beneficio viene attivata dal bimestre successivo a quello di presentazione della domanda; pertanto, per potervi accedere già dal primo bimestre (novembre-dicembre 2016), i cittadini avranno tempo fino al 31 ottobre 2016 per presentare la domanda, secondo le modalità stabilite dal proprio Comune di residenza (anche sulla base di indirizzi regionali). Non è comunque prevista una scadenza per la presentazione delle domande, che potranno quindi essere presentate anche nei bimestri successivi.

Come si presenta la domanda per il SIA

La domanda per beneficiare del SIA potrà essere presentata  secondo le modalità stabilite dal Comune di residenza utilizzando l’apposito modulo, predisposto dall’INPS e allegato in fondo alla presente pagina.

Nel modulo, oltre a richiedere il beneficio, si deve dichiarare il possesso di alcuni requisiti necessari per accedere al programma. Nella valutazione della domanda, inoltre, si tiene conto delle informazioni già fornite nella Dichiarazione Sostitutiva Unica utilizzata ai fini ISEE. È quindi importante che chi richiede il beneficio sia già in possesso di un’attestazione dell’ISEE in corso di validità al momento in cui presenta la domanda per il SIA.

Modulo domanda SIA

SISMA NELL’ITALIA CENTRALE

agosto 26th, 2016   •   no comments   

In merito alle questioni aiuti per le popolazioni terremotate il Comune di Mordano aderisce alle indicazioni della Città Metropolitana di Bologna che si riportano di seguito:

“Gentilissimi, il nostro territorio sta rispondendo come sempre con grande spirito di solidarietà all’emergenza e già questa mattina i 192 volontari dell’Emilia-Romagna coordinati dalla Protezione civile regionale hanno terminato il montaggio dell’ultimo dei tre campi per l’accoglienza che sono stati realizzati in alcune frazioni di Montegallo – due a Uscerno e uno a Balzo di Montegallo – in provincia di Ascoli Piceno, nell’epicentro del sisma che ha devastato larghe zone dell’Italia centrale. In totale nei campi vengono erogati pasti per 250 persone. Nel campo è compreso anche un posto medico avanzato – che ospita una farmacia e degli ambulatori – organizzato in collaborazione con la sanità regionale.

Facciamo inoltre presente l’appello lanciato questa mattina da Fabrizio Curcio, capo della Protezione civile nazionale che chiede “di non inviare cibo nè indumenti, non abbiamo carenze, il modo migliore di aiutare è l’SMS solidale al 45500″.

Sono pertanto sconsigliate raccolte non coordinate di alimenti o altri generi di prima necessità. Il modo più sicuro ed efficace per essere certi dell’arrivo degli aiuti alle popolazioni colpite è attraverso la Protezione civile.

Per informazioni è attivo il numero verde 800 407 407 dell’URP regionale aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il lunedì e giovedi pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30.

http://www.regione.emilia-romagna.it/urp

http://www.regione.emilia-romagna.it/urp/notizie/notizie-home/sisma-nellitalia-centrale

 

 

 

 

BANDO SERVIZIO CIVILE

agosto 17th, 2016   •   no comments   

Avviso

Domanda

 

OPUSCOLO ZANZARA TIGRE

luglio 22nd, 2016   •   no comments   
PER UNA STRATEGIA INTEGRATA DI LOTTA
ALLA ZANZARA TIGRE
LINEE GUIDA
PER IL CORRETTO UTILIZZO
DEI TRATTAMENTI ADULTICIDI
CONTRO LE ZANZARE
2016

DISTRIBUZIONE PIANTE PRODOTTE NEI VIVAI FORESTALI REGIONALI

giugno 15th, 2016   •   no comments   

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE :

SABATO 10 SETTEMBRE 2016

 

avviso e modulo domanda

Graduatoria relativa alla concessione di contributi per il pagamento dei canoni di locazione (anno 2015)

giugno 4th, 2016   •   no comments   

Si comunica che l’ ASP “CIRCONDARIO IMOLESE” ha pubblicato sul proprio sito, sezione Albo Pretorio

(http://www.albopretorionline.it/aspcircondario/alboente.aspx), dal 01-06-2016 al 30-06-2016, la “Graduatoria degli aventi diritto alla concessione di contributi integrativi ai conduttori per il pagamento dei canoni di locazione relativo all’anno 2015 per residenti nei Comuni del Circondario Imolese (approvata con Determina n. 167 del 25/05/2016)”

Contributo per i libri di testo delle scuole secondarie di I e II grado a.s. 2016/17

maggio 27th, 2016   •   no comments   

Si informano le famiglie che per l’a.s. 2016/17 la richiesta di contributo per i libri di testo per gli
studenti delle scuole secondarie di I e II grado della regione dovrà essere presentata dal 1° al 30
settembre 2016 ESCLUSIVAMENTE ON LINE. Questa nuova modalità infatti consentirà di accelerare
l’erogazione del beneficio alle famiglie.
Le modalità dettagliate per presentare la domanda verranno diffuse e rese pubbliche da Regione
Emilia-Romagna, Ufficio Scolastico Regionale, Comuni e Scuole attraverso i canali di
comunicazione (siti web, circolari..) prima della pubblicazione degli avvisi comunali.
Si invitano le famiglie a:
- attivarsi per il rilascio dell’attestazione ISEE 2016 * (rilasciata dopo il 15/01/16), in quanto
viene richiesto il requisito economico (soglia Isee di 10.632,94 euro).

*L’ISEE o Indicatore della Situazione Economica Equivalente delle famiglie viene
calcolato secondo criteri unificati a livello nazionale e per calcolarlo gratuitamente ci si
può: a) rivolgere ai Centri di Assistenza Fiscale (C.A.F.) autorizzati o alle sedi INPS presenti nel territorio; b) collegare al sito ww.inps.it – “Servizi
on line”, compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.) on line.

- conservare la documentazione di spesa relativa all’acquisto dei libri di testo.

- avere la disponibilità di un indirizzo e-mail.

Compila il QUESTIONARIO! Smart Community – Siamo una comunità … Solidale, Multiforme, Accogliente, Responsabile, Tollerante?

aprile 13th, 2016   •   no comments   
In quanto cittadino del Comune di Mordano  compila questo semplice questionario per contribuire a definire la comunità in cui vivi

SMART Community è un progetto promosso dal Nuovo Circondario Imolese con il sostegno della regione emilia Romagna (Legge Regionale 3/2010 Bando 2015)

Lo scopo è di supportare la comunità nella capacità di rappresentare se stessa (in termini di bisogni ed aspirazioni) e di orientare attivamente le future politiche di welfare.
Il primo passo è un questionario rivolto a tutti i cittadini residenti nei dieci comuni del Circondario Imolese.

Il tuo punto di vista è importante! Con pochi minuti del tuo tempo contribuirai a definire come sta la comunità in cui vivi 

Compila on line il questionario

Page 2 of 6«12345» Last »